Centri estivi Play & Game

 Centri estivi di ateneo

 

L’iniziativa è promossa da Scienze Motorie Verona, in collaborazione con il CUS Verona e il supporto diretto del CUG, Comitato Unico di Garanzia di Ateneo, che partecipa all’iniziativa sostenendo la metà del costo settimanale.

Il Centro offre la possibilità di praticare attività motorie e sportive condotte con le competenze professionali di laureati in Scienze Motorie. Insieme al movimento verrà posta attenzione anche al recupero degli apprendimenti scolastici.

 

Regular Play&Game

Rivolto a bambine e bambini, ragazze e ragazzi dai 6 ai 12 anni.

Regular Play&Game offre la possibilità di praticare attività motorie-sportive e attività laboratoriali condotte con le competenze professionali di laureate e laureati in Scienze Motorie.

Costo: 110 euro giornata intera – 70 euro mezza giornata.

La quota comprende i pasti (si prega di segnalare, nel modulo di iscrizione, eventuali allergie alimentari), le merende e i gadget.

Senior Play&Game

Si riprende e sviluppa l’esperienza pilota che ha riscontrato gradimento nel 2022: settimana dedicata all’apprendimento di attività motoria individuale e/o outdoor, riservata a tutti i ragazzi/e tra i 12 e i 16 anni.

Le giornate delle diverse settimane verranno dedicate a specifici sport e a esperienze motorie come escursioni, trekking (anche con pernottamento in rifugio), mountain bike, arrampicata, canoa, rafting, sup e vela, tennis. L’obiettivo è quello di avviare ragazze e ragazzi a una pratica di esercizio che potranno gestire in autonomia, dando loro gli strumenti spendibili nell’età adulta per facilitare l’interiorizzazione di uno stile di vita attivo.

Costo: 180 euro

La quota comprende la partecipazione a tutte le attività prevista durante la settimana, i pasti (si prega di segnare, nel modulo di iscrizione, eventuali allergie alimentari), le merende, i gadget.

Mini Play&Game

Proposta di attività motoria basata sullo sviluppo delle capacità psicomotorie di bambine e bambini dai 3 ai 5 anni avente come filo conduttore il coinvolgimento in attività ludiche ad approccio globale che favoriscono lo sviluppo delle dimensioni corporee, emotive, relazionali e cognitive.

Guideranno le attività i laureati esperti di Scienze Motorie e una educatrice della scuola dell’infanzia.

Il progetto prevede la partecipazione di bambine e bambini solo al mattino, dalle 8 alle 12.30.

Possono partecipare 10 bambine/i a settimana.

Costo: 90 euro mezza giornata

La quota comprende la merenda e i gadget.

 

 

GEMELLAGGI

Il Centro estivo di ateneo promuove gemellaggi con le scuole di primo e secondo grado di Verona e provincia e da anni collabora con il Cestim Verona, il Centro Studi Immigrazione.

Le iniziative di collaborazione durante il periodo estivo si collocano all’interno delle attività Play & Game e sono pensate e organizzate per creare momenti di incontro e scambio attraverso lo sport.

Gli insegnanti e gli operatori del Centro propongono attività per stimolare l’interesse per lo sport, momenti ludico-sportivi e laboratori creativi di gruppo finalizzati alla condivisione di esperienze. Nello specifico, oltre agli sport di squadra, si lavora sui gesti dell’atletica leggera come disciplina fondamentale per imparare e sviluppare le forme basi del movimento umano e le sue applicazioni agonistiche. Tra le varie proposte: salto in alto, corsa, corsa ad ostacoli e lancio del vortex, attrezzo da lancio propedeutico per apprendere il lancio del giavellotto.

Responsabili


    Manuela SONEDDA

    Doriana RUDI

    Contatti


    • play-game@tiscali.it
    • 045 8425170; 3711320595 (no SMS)
    • Palazzetto Gavagnin, via Montelungo, 7, Verona
    ×