Eventi promozionali

UnivrSport Welcome Day Matricole

Nell’ambito di Welcome matricole, ogni anno è programmato l’evento Univr Sport, una giornata tra benessere, movimento e condivisione.

Un progetto che, da un paio di anni, l’Università di Verona assieme al CUS Verona e usufruendo della collaborazione e del supporto dell’area Scienze motorie, del Consiglio degli studenti e dell’ESU, organizza per promuovere e favorire  la pratica e la cultura sportiva in ateneo.

Università e sport sono da sempre un binomio forte: un’unione virtuosa e sinergica tra esperienza universitaria e pratica sportiva, che unite insieme rendono importante lo sport per un completo percorso di formazione.

Univr sport nasce dal desiderio di rilanciare e dare maggiore enfasi allo sport universitario veronese, inteso non solo come attività agonistica di alto livello, ma come pratica coinvolgente e appassionante. Università e Cus vogliono quindi facilitare le attività motorie e sportive dei (e tra i) suoi studenti e dipendenti, facilitandone lo svolgimento continuo e diversificato. Le attività motorie e sportive sono parte integrante dell’esperienza universitaria. Sono un completamento e arricchimento delle attività formative rivolte a studenti e studentesse.

Promozione del comportamento  sportivo, inteso come pratica del e per il benessere, ma anche movimento nel competere. Verbo da intendere in senso etimologico (cum-petere), cioè “andare assieme e cercare assieme nello stesso tempo, verso una finalità comune”. Per questo lo sport in ateneo diviene anche movimento collettivo e spazio di condivisione.

 

Archivio

Sport Expo

Sport Expo è una manifestazione sportiva: una grande festa dello sport, dedicata a bambini e ragazzi fino ai 14 anni. L’evento è nato nel 2007 con l’intento di creare un momento formativo e partecipativo per educare a un corretto stile di vita, attraverso l’attività fisica e sportiva e una sana alimentazione.

Ciò che da sempre caratterizza l’evento è l’approccio multidisciplinare allo sport: più di cinquanta discipline, da quelle più conosciute a quelle meno praticate.
Il dipartimento di Scienze motorie, con docenti, tecnici e studentesse e studenti, da anni è impegnata nella complessa organizzazione dell’evento: affiancando gli enti promotori nella progettazione, cura e gestione, favorisce, a ogni edizione, la partecipazione di duecento studenti triennali e magistrali, che hanno la possibilità di mettere in campo le proprie competenze professionali. 

Nella fattispecie il coinvolgimento di Scienze motorie, oltre alle azioni progettuali e di supporto organizzativo e logistico prevede una stretta collaborazione con le associazioni e le federazioni sportive e la creazione e conduzione di vere e proprie stazioni motorie, pensate attraverso una precisa mappatura dei percorsi per coinvolgere le classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Nell’edizione del 2021, durante la kermesse, è stato anche presentato “Più Vita Sana con le Pause Attive” e il chilometro a scuola: un progetto didattico, con basi fortemente scientifiche, svolto in collaborazione tra DNA Sport Consulting, Comune di Verona, l’Ufficio Scolastico UAT VII – Ufficio Educazione Fisica Motoria e Sportiva di Verona e Scienze Motorie. L’obiettivo è di facilitare l’apprendimento, migliorare la qualità della didattica in classe e fornire uno strumento concreto, di facile utilizzo, in aula e anche a casa.

http://sportexpoverona.it/

 

Scienze Motorie & Friends

Evento conclusivo di tutte le attività dell’area Scienze motorie Verona.

Ogni anno, in primavera, negli impianti sportivi del Palazzetto Gavagnin, via Montelungo, si tiene la manifestazione conclusiva di tutte le attività motorie e sportive organizzate durante l’anno accademico da Scienze motorie, con il Centro universitario sportivo, il Centro per la preparazione alla maratona e l’associazione culturale Alumni Scienze motorie Verona.

Scienze Motorie & Friends, appuntamento ormai fisso, nasce dal desiderio di valorizzare tutte le iniziative che si sono svolte nell’area di Scienze motorie e incoraggiare l’attività fisica, lo sport e il benessere. L’evento si è arricchito nel tempo di proposte interessanti e nuove iniziative, coinvolgendo un numero sempre maggiore di partecipanti.

L’evento è aperto a tutti gli studenti, studentesse, personale dell’ateneo veronese e a tutte le persone che durante l’anno hanno partecipato ai corsi di fitness, alle attività sportive, outdoor e ai programmi di esercizio fisico organizzati dai centri sportivi di formazione e ricerca di Scienze motorie.

Nel primo pomeriggio, il trofeo Scienze Motorie & Friends, dove squadre di studenti disputeranno tornei di calcetto, pallavolo, pallacanestro e frisbee. In parallelo, si svolgono prove di intrattenimento di alcuni sport individuali, escursioni sul territorio di Nordic Walking, gare di atletica, di salto in lungo e velocità per i più giovani, una caccia al tesoro, dimostrazioni pratiche di giochi antichi, attività ludiche per i bambini organizzate dal centro Cresci e vivi con lo sport. Le attività sono commentate e animate da Fuori aula network, la web radio dell’università di Verona.

 

 

 

 

 

Archivio

KidSport

KidSport: Sfida motoria per tutta la famiglia

Organizzato nell’ambito di Kids University dal Comitato Sport di Ateneo, Scienze Motorie, Cus Verona e Comfoter.

Un’occasione per condividere in famiglia un’emozionante sfida che integra movimento, sport e piacere della conoscenza. Piccoli e grandi insieme si metteranno alla prova in una serie di circuiti di attività motoria, che prevedono corse, salti, giochi di coordinazione, prove di velocità, abbinati a quiz di cultura generale sui temi dello sport e dell’attività fisica.

L’evento offre alle famiglie la possibilità di visitare il Centro Sportivo “M. Fiorito”: sei ettari di parco con un attrezzato percorso della salute e diverse strutture sportive e ricreative: piscine, pista di atletica, campo da calcetto, da pallavolo, basket, green volley, tennis, bocce e la nuova palestra dove, durante l’anno, si svolgono corsi fitness e attività sportive. Il Centro offre anche la possibilità di ristorazione con patio esterno e 150 posti al coperto con servizio bar e pizzeria-ristorante.

Archivio

×